Fulcro

Nella congiunzione dei seni il marchio della bocca il profumo delle guance   Sponda alla devastazione del pensiero che si... Continua »

I tuoi occhi

queste scritture d’acqua questi ammarraggi del tempo che tremano quel poco appena imponderabile l’informe memoria piuttosto due laghetti stretti appena... Continua »

Distacchi

avevo l’occhio acquatico l’orecchio nostalgico il fiato pieno di lividi sulla guancia una finestra di argomenti cominciavo a morire dai... Continua »