Demenza

Cecità dell’istante. I muri in combutta propagano l’intermittenza di un rantolo senile Randagismo Tra le fughe della mattonella, l’imbarazzo dell’urina... Continua »

SCALA

Guardavo con la coda dell’occhio il palazzo buio le mani sconfitte tiravano vita su ringhiere marmorizzate senza candele e con... Continua »

Tutto

Tutto è stretto e senz’aria Uscire uscire adesso respirare sepolture fresche e l’erba bassa che cerca di ingoiarle Chiamare la... Continua »

untitled

Bucami l’anima… Sembrava un imperativo, un’imposizione disperante; ma tutto divenne facile come seguire il percorso della terra. Sai bene che... Continua »
(di S.24)

(di S.24)

      L’essere è un torrente travagliato di parole naufragate nelle circostanze del gioco del tempo. Ero ciò in... Continua »

Mainlevée

Discolpa il gesto bagnato fuori dalle mura anche così si regge il peso degli spigoli malandati: spezzando l’afa che secca... Continua »