Osmosi

E cadono forbici dall’alt(r)o brancicando nel promiscuo di una fossa.   Alla mercé della carne per non allontanarsi dalle costole... Continua »

A te

Dov’eri quando l’alba gridava coi tarocchi in mano senza indovinare degli istanti neanche il vivere negato? Dov’eri quando gli ideali... Continua »

A bada

Trattenersi è sporcarsi. Colorante aggiunto. Dislocato nel torbido l’intento. Primitivo violato. Trattenersi è slogarsi. La volontà una caviglia distorta. Compressa... Continua »

T’AMO

E’ una struttura esterna contenitiva che vorrebbe proteggere un fragile io, l’arsenale dei gesti, il rovesciare il capo all’indietro, umettarsi... Continua »