Poi

avrò cent’anni domani e un sogno minuto di cose innominabili; ti scriverò da lontano e sarò piccolo, così talmente avvitato... Continua »

Aggettivi

Il vento ha mani sporche quando sbatte forte la frusta dei capelli mentre tu -leggera e onnipotente- mastichi la terra... Continua »

ECO

Al mio fianco è nato un albero vermiglio e la corteccia delinea insenature fantasma – trasparenze. Il grido non ascoltato... Continua »

Cin cin

Spumano nuvole intorno a un azzurro letale Il cielo sempre uguale nel cielo la vita che cambia incostante Mi squassa... Continua »