Alessia e l’estasi controllata

Sera di ostia di luna

nel panneggiare

oltre la chiave della

nebbia diradata

nell’infrangersi sul

lungomare delle onde.

Oltre il sembiante

iridato delle acque

in leggero arcobaleno

con la fabula che

continua oltre le onde

Alessia a proteggere

lo scrigno della vita

a tessere la tela dell’incanto

a tornare Giovanni

e farne un suo manto.

2 Visite totali, 0 visite odierne

The following two tabs change content below.

Raffaele Piazza

Ultimi post di Raffaele Piazza (vedi tutti)

Precedente Stesi sopra Cigli Successivo Punto

Lascia un commento

*