Azulejos

ovar-azulejos-1-832x468Fiori viola nel silenzio dei tuoi passi.

L’arancio grato dei tetti. L’amara
consapevolezza dei campanili

nel denso odore di pioggia. Poi, l’estate. Aliti
di penombra e di sabbia calda
nelle stanze. E tu

che tremavi

d’azzurro oltre il davanzale, non osando
spingerti fra i rami carichi
di petali verbosi,

di profumi troppo bianchi. Tu

con le spalle – fragili – ben nascoste
nella piega di uno scialle
non tuo; randagia

come il chiarore spurio lasciato sulle grate
dalle albe dove si accade in fretta
senza essere nati

337 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.

Donatella Pezzino

Ultimi post di Donatella Pezzino (vedi tutti)

Precedente A TRATTI SOGNO A TRATTI ASFALTO Successivo Tracce

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.