sottovoce

spalmata di pace non offro occasione neppure alle parole per scuotere la condizione di corpo levitante sul divano dal divano... Continua »

Senza titolo

Sei lingua dolce nello sgarbo delle unghie nel premere forte i punti che trasalgono un sospiro vaghezza non sospettabile per... Continua »

Minima

Il tempo del silenzio è una sfida a mani alzate ricompone toglie guarda dalla distanza minima per la... Continua »

Guarda

Guarda – una volta qui era tutto un confine: piccole casseforme a demarcare i gesti cuciture a ogni imbocco arginavano... Continua »

Lenzuola

Lenzuola, federe. Pile di federe e lenzuola. Quest’anta del mio armadio è così: stracolma di lenzuola e federe. Su tutto... Continua »

Tra infiniti

Il contrappasso del bosco dietro gli occhi sempre posati sul mare Muschi e alti castagni che filtrano la luce degli... Continua »

Niente

– Stasera non scriverò niente – L’ho detto con la convinzione del fuoco E infatti non ho scritto niente È... Continua »

Al filo

Legata nella forma dell’incognita la cacciatrice di coltelli a salve attende il lancio intorno ai gomiti alle curve strette della... Continua »

In onda

Non si negozia col frangente neppure dalla riva Inizia attraversando le caviglie inonda alla coscia e inaspettato stringe la vita... Continua »

S.

Cento volte al giorno mi sono asciugata le mani in cucina Cento volte fino a notte e non un pensiero... Continua »

La bella

Lei era La bella. Quella con le tette apocalittiche, i capelli biondi e la bocca morbida. Lei era quella con... Continua »

Calibri

Del non dimenticare ricordo tutto di quando trascinavo aggrappati alle caviglie spettri in catene e dei giorni che mi offrivano... Continua »

Non fossero

Non fossero parole sul limbo le tue una trama appesa alle intenzioni avrei ancora quelle stesse mani capaci di curare... Continua »

Certe bugie

Certe bugie sono alberi: non tradiscono radici le occultano in terra e scuotono ogni chioma per distrarre la mano del... Continua »

Lasciatemi

Eppure da un piccolo gesto -che di beatitudine è proprio attimo esiguo- nascono armonie che dettano un tratto nei passi... Continua »
Improvviso

Improvviso

Il crepuscolo formidabile e Lou invadono d’oro morbido l’abitacolo nel viaggio verso la casa di oggi lasciando la terra di... Continua »

Il primo papavero

Dopo l’erba sterminata fino allo schizzo delle pietre dalla follia dell’ordine hai aperto il boccio nascosto alla lama Rosso coraggio... Continua »

Prima o poi

Mi dichiarerò stanca alle pretese dello specchio sfinita all’asprezza del corpo staccherò i polpastrelli -seccato il vischio della tenacia- Una... Continua »

Fra me e me

È un discorso rappreso nella tazza come la panna del latte quello che rimescola in cerchio ammalando un bordo Pulirò... Continua »

Holter

Il manometro pretende il braccio fermo per dire quanto il sangue scorra ancora e così ti ingabbia un gesto abortito... Continua »

Ristretto

Questa lentezza di nodi delude Le corde non coronano i capelli -scivolano senza grazia decaduta la presa dei fianchi È... Continua »

Vietato

per fumare diventiamo ombre legate all’asfalto sodali coi muri a guardarci le mani di fretta masticando veloci un pensiero che... Continua »

A memoria

Quando impari la notte è incisa l’odissea delle ore su ogni isola che ti ruba al ritorno Riconosci i canti... Continua »

Rovesci

Uno squilibrio di cieli quel precipitarsi addosso in rovesci con cadenze di tuono La vertigine in nero si consuma e... Continua »

Fulcro

Nella congiunzione dei seni il marchio della bocca il profumo delle guance   Sponda alla devastazione del pensiero che si... Continua »