Compieta

large

Assente a me stessa

sviscero attinenze, mendico rumori

guardo le ore crude che penzolano dal soffitto.

Da normale sono catrame

al vetro, e mi sorseggio piano.

E intanto

il fumo stordisce le pareti

come il vomito sordo dell’ultima campana.

220 Visite totali, 2 visite odierne

The following two tabs change content below.
Precedente da "Terra bruciata di mezzo (fra Vespero e Lucifero)" - Matisklo Edizioni, 2013 Successivo ABORTI

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.