Compieta

large

Assente a me stessa

sviscero attinenze, mendico rumori

guardo le ore crude che penzolano dal soffitto.

Da normale sono catrame

al vetro, e mi sorseggio piano.

E intanto

il fumo stordisce le pareti

come il vomito sordo dell’ultima campana.

250 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*