Donatella Pezzino

DSCI0001q12

Donatella Pezzino è nata a Catania, dove attualmente vive, nel 1970. Laureata in Filosofia, da anni si dedica allo studio della storia femminile siciliana, con particolare attenzione alle tematiche religiose. Nel 2004 ha pubblicato un saggio dal titolo “Le murate vive. I monasteri femminili di clausura a Catania dopo il terremoto del 1693”, e nel 2011 una sua conferenza sull’argomento le è valso il “Premio Cutrufelli alla cultura” . Writer e articolista freelance, attualmente pubblica i risultati delle sue ricerche sulla rivista culturale “Agorà” e nel suo blog personale. Ha pubblicato anche due romanzi: “Quando l’Etna parlava alle donne” ( Calabria Editore, 2003) e “Virginia di Montevergine” ( Calabria Editore, 2004). Riservata ed introversa, scrive poesie fin da ragazzina, per raccontare emozioni e stati d’animo difficili da descrivere a parole, ma anche per ritrovare in un angolo del suo cuore quel mondo che all’esterno non ha mai sentito veramente suo. Dal 2011 pubblica i suoi versi on line sul sito “Scrivere.info”. Recentemente è uscita la sua prima raccolta di poesie in formato e-book dal titolo “L’amore che ci rende immortali”, ( Narcissus, 2013 ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*