Filari

traffico_nella_rotonda

Abbiamo steso filari
stregua dirompente
d’adagiati plessi bruniti

E abbiamo ancora tempo
ha detto dopo il saggio
per fiorire come un melo
sugli orizzonti della gloria

Ma, Rincorressimo il giusto
avanzeremmo qualche idea
e forse, non saremmo qui ancora
ad orbitare sopra filari sgualciti

“tesi tesi
tesi e rotti
come corde aguzze”

L’altra mattina nonna Teresa
ha steso il bucato, e le camice bianche
rinfrescavano l’aria densa di smog sopra il balcone

E le linee delle macchine giù sulla strada
sono fiorite per qualche istante tra lenzuola candide

Mi sono sembrati tesi tesi, i Fili del bucato
e i filari di macchine incolonnate rombavano
e forse il fiore ancora sboccia, da qualche parte
lì sopra l’asfalto

 

144 Visite totali, 4 visite odierne

The following two tabs change content below.
redent Enzo Lomanno

redent Enzo Lomanno

Redent Enzo Lomanno (Vincenzo Lomanno) nasce a Moncalieriil 05-04-1976 e vive attualmente a Roma. Scrive inizialmente per svago, raramente, poi sempre con più intensità. La poesia è per lui un qualcosa che va al di là di un semplice tratto: è una cura. Nel 2012 fonda il movimento Bibbia d’Asfalto (http://poesiaurbana.altervista.org/) insieme ad altri redattori e scrittori del Movimento, promuove diverse iniziative finalizzate alla socialità e all’arte, tra cui la rivista culturale quadrimestrale Bibbia d’Asfalto con la casa editrice Kipple officina libraria. I suoi testi sono stati pubblicati su vari blog letterari, Antologie, riviste specializzate (Pastiche, Versante Ripido, Almax Magazine ed altre). Ha pubblicato con Matisklo edizioni la raccolta poetica "Una Piuma a Babilonia" e "cicuta" con Terra d'Ulivi Edizioni.
redent Enzo Lomanno

Ultimi post di redent Enzo Lomanno (vedi tutti)

Autore redent Enzo Lomanno
redent Enzo Lomanno

Informazioni su redent Enzo Lomanno

Redent Enzo Lomanno (Vincenzo Lomanno) nasce a Moncalieriil 05-04-1976 e vive attualmente a Roma. Scrive inizialmente per svago, raramente, poi sempre con più intensità. La poesia è per lui un qualcosa che va al di là di un semplice tratto: è una cura. Nel 2012 fonda il movimento Bibbia d’Asfalto (http://poesiaurbana.altervista.org/) insieme ad altri redattori e scrittori del Movimento, promuove diverse iniziative finalizzate alla socialità e all’arte, tra cui la rivista culturale quadrimestrale Bibbia d’Asfalto con la casa editrice Kipple officina libraria. I suoi testi sono stati pubblicati su vari blog letterari, Antologie, riviste specializzate (Pastiche, Versante Ripido, Almax Magazine ed altre). Ha pubblicato con Matisklo edizioni la raccolta poetica "Una Piuma a Babilonia" e "cicuta" con Terra d'Ulivi Edizioni.

Precedente Alessia e la rugiada Successivo Ancora

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.