Fortunale

E io che aspetto il temporale
con lo steccato della bocca spalancato
fuggiti i cavalli
aspetto i lupi di pioggia
per farmi finalmente divorare
mentre tu
lontano e più vicino di sempre
ti succhi il cielo
con un fulmine già in mano.
99 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*