i dispersi

Benedette le aiuole di settembre, parole alberate, cani che guardano i tram;
quei muri bassi di attracco per tutte le notti
non ancora entrate in una scena di pioggia e urina
nell’immenso parcheggio dell’amore a sé stante.

91 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*