Il gran respiro prima del Balzo

Le luci, non furono più così improvvise
E ad ammirar il loro fulgore, si sciolsero
gelati e spettatori di lussuriose eutanasie

Di quel calore non vi fu spiegazione,
solo restò, immobile il tempo, allo scadere
d’uno zenit mal gestito. Un tasto rosso
premuto con sufficienza cieca

E la diocesi Porpora, esultò del suo tripudio,
E gli archi delle case si tesero allo stremo.
Aspettando il passo interstellare
delle legioni celesti. Fu boato

L’armageddon di suo fece un gran respiro,
prima d’evacuare in striscioni sbriciolati
le anime salmastre al trotto dei cavalli.
Poche alla conta: sia fatta la tua volontà!

Qualcuno annui a ritroso
del suo vagito innocente.
Spezzando una lacrima
tramortì le sue ceneri
ormai perdute.

Mentre, Bucefalo nitrì soddisfatto.
Il suo verde arcobaleno, non sembrò
mai così convincente di morte

Questo articolo è stato pubblicato in Autore redent Enzo Lomanno e contrassegnato come , , da redent Enzo Lomanno . Aggiungi il permalink ai segnalibri.

Informazioni su redent Enzo Lomanno

Redent Enzo Lomanno (Vincenzo Lomanno) nasce a Moncalieriil 05-04-1976 e vive attualmente a Roma. Scrive inizialmente per svago, raramente, poi sempre con più intensità. La poesia è per lui un qualcosa che va al di là di un semplice tratto: è una cura. Nel 2012 fonda il movimento Bibbia d’Asfalto (http://poesiaurbana.altervista.org/) insieme ad altri redattori e scrittori del Movimento, promuove diverse iniziative finalizzate alla socialità e all’arte, tra cui la rivista culturale quadrimestrale Bibbia d’Asfalto con la casa editrice Kipple officina libraria. I suoi testi sono stati pubblicati su vari blog letterari, Antologie, riviste specializzate (Pastiche, Versante Ripido, Almax Magazine ed altre). Ha pubblicato con Matisklo edizioni la raccolta poetica "Una Piuma a Babilonia" e "cicuta" con Terra d'Ulivi Edizioni. Collabora attivamente con 100 Thousand Poets for Change e con altre associazioni quali sicilia.punto.poesia e Revolutionary Poets Brigade.
189 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*