IL SENSO DI ESSERE GOCCIA

Goccia che fa sorridere
-segui qualcosa nel mare-
il segno di essere nato
nel caldo giardino;
le carezze sono spasmi
paure o forse
ricordi di corse dietro
voli d’uccelli
che trattengono il respiro.

Ora vedo chiaro
il primo graffito,
il senso lontano d’Iddio;
se tu goccia, attraversi il significato
e si allunga il tempo
e la mia testa chiede venia
ai miei piedi.

post-23401-1156527293

8 Visite totali, 0 visite odierne

The following two tabs change content below.

Luigi Finucci

Ultimi post di Luigi Finucci (vedi tutti)

Precedente Sulla libertà Successivo Il Tritacarne

Lascia un commento

*