In ascolto.

La casa ha una voce.
L’avverto come spleen soave
in picchiata sulle serrande.
Narra di sé
l’invisitabile.
E questo mi piace.
Spalanca al curioso
la muta goduria
di un mistero.

93 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*