La misura di un volo

si progetta un mondo
nel caldo cavo minuscolo
acquario del tempo;
s’appanna un vetro,
si scrive al contrario una voce
mentre
a lato del cuore
una parola danza;
appena un muovere d’acqua
col dito i ricordi fanno onde
e sono atlanti e sono stelle
sulle antenne dei mattipoeti
che sognano ancora
il volo dei pesci

254 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*