la morte e il ragazzo

Si racconta che spesso la morte

passasse a trovare il ragazzo.

Chiacchieravano insieme

lei ne riceveva un piacere semplice e genuino

lui i brividi a cui non sapeva rinunciare.

La loro storia d’amore impossibile

durò tantissimi anni

poiché la morte

non voleva mai

completamente darsi a lui:

non voleva, è chiaro, per non perderlo.

Si incontravano e chiacchieravano insieme,

ma lui sorrideva sempre meno

e il piacere semplice era sempre più ricco

e meno genuino.

Quando ormai

lui fu troppo vecchio

per riconoscere nuovi brividi

guardandola fissa negli occhi

non provò più niente.

Così con tutto il dolore di una vita senza dolori

tagliò la gola alla morte..

Vedendola morire

si sentì di nuovo giovane

e sparì per sempre

234 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.

Daniele Casolino

Ultimi post di Daniele Casolino (vedi tutti)

Precedente CI SI STANCA SPESSO Successivo recensione a "Ferito a morte" di R. La Capria (Giovanni Perri)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.