Lo sono stata

Lo sono stata.
Li ho sacrificati nell’acido
per ingenuità.
Ero a colori.
Devo averli smacchiati
negli ultimi lavaggi credo.
Mi sono grattata via
un pieno di gioia
e l’abbondanza.
Mi sfumo a precipizio
per distanze tangibili.
Rimane un vedere accecante
su tinte a ferita d’occhio.
Rimane un buio liquido.
Rimango in bianconero.

310 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*