L’ultimo treno per casa

Cosi’
Contando i passi
e le orme che ho lasciato
in cantieri polverosi
o spiagge
affondando le dita
dei piedi nelle sabbia
Cosi’
E’ questo che lascio?
Unto sui vetri , ditate
e inchiostro sui muri?
E’ questo ,è questo che lascio
Cerchi disegnati a punta d’ombrello nei giorni di pioggia
sui pavimenti di mille stazioni
aspettando ancora
l’ultimo treno per casa

234 Visite totali, 2 visite odierne

The following two tabs change content below.

Gino Panariello

Ultimi post di Gino Panariello (vedi tutti)

Precedente Umani in divenire Successivo LA BOMBA

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.