manovre dello scultore

scrivere così forte:
avere così piena la lingua di tamburi
che uno gli batte una parola a caso
e già salta la luce

il riflesso più bello
è tirarsi dal buio.

182 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*