Odori

diventerò un armadio
aperto ai fianchi per vedere
i due lati del tempo
e per sentire
i cambi di stagione
alle mani
quando verranno al buio
e la notte avrà i suoi crampi
ed io sarò il terreno
nei vestiti la resina
degli alberi di carta
e lunghi giorni di pioggia

294 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*