PICCOLO

Mi sono seduto sulla radura, ho creduto di vedere la costellazione di Virgo risplendere: è così grande l’universo -ho pensato.

Disteso non ho avuto risposte, come un primitivo sono ignaro di nuovi mondi, modi di pensare. Mille anni fa ero un viaggiatore e oggi sono qui a disegnare nuvole , cosa c’è di nuovo?
Se fossi stato il primo uomo sulla terra mi sarei meravigliato dei tramonti o avrei ucciso la mia preda?
Un’angoscia pervade i miei pensieri, mi sento ridicolo e torno a casa, tra gli alberi scuri
pregustando la mia fine.

468 Visite totali, 2 visite odierne

The following two tabs change content below.

Luigi Finucci

Ultimi post di Luigi Finucci (vedi tutti)

Precedente Attese Successivo La fine del mondo

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.