Scie

tutte le mie addizioni:
una donna nervosa più
un piccolo fiore nel cuore _più
questo ricordo di una notte passata in ospedale _a morire

le mie intenzioni le mie folgorazioni il gatto inesistente e una strada che torna e si posa nel vento
foglio più foglio più foglio
la vastità del cielo
per dirti che ti vedo sempre, e che mi vedo, vedi, anch’io felice: tutto sommato, ho compilato il mio aereo di tristezze.

158 Visite totali, 2 visite odierne

The following two tabs change content below.

Giovanni Perri

Ultimi post di Giovanni Perri (vedi tutti)

Precedente Nella via deserta Successivo Ombretto e cenere (di Hasan Atiya Al Nassar)

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.