Sirene di terra

Si racconta
di donne occulte
che scendono nella bocca della notte
ondeggiando sui passi d’aria
sirene di terra con le loro litanie silenziose.

Guardano
attraverso i loro vetri rotti
e cercano
tra le mascelle di un suolo frastornato
fiotti dei loro figli versati.

Un bottone
un dito
una scarpa
una mano
forse ancora ancorata ad un braccio

qualcosa dio
qualcosa
che sia di carne o di osso

da ricucire con cura,
vuote,
sulla pietra di casa.

Damasco è lontana
e ride.

196 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*