Amore I

I suoni che produsse con l’apparato fonatorio, avevano un significato nella nostra lingua, ma per me erano incomprensibili. Avevo disimparato anni e anni di parole, di termini specifici, di significati, di frasi fatte, di vocali e consonanti, di pause. Lei parlava e non capivo. Non ero in grado di dare un senso al movimento delle sue corde vocali e quella … Continue reading

RIFLESSO NEI TUOI OCCHI

“Ah, che fatica mi costa, amarti come ti amo!” Federico Garcia Lorca Riflesso nei tuoi occhi sono bello anch’io dimentico per un attimo il mio oblio, consumato dall’affanno riprendo fiato quando ammiro il tuo corpo svestito, scavato dal desiderio. Vorrei essere la foglia della tua bocca, vorrei che questa quiete nitida restasse in eterno come un’istantanea d’autunni. Non sono più disabitati … Continue reading