“x Novembre” (di Ludovica Lanini)

  https://www.facebook.com/ludovica.lanini?fref=ts http://romerevolutionarypoetsbrigade.blogspot.it/     L’elica che vortica è la Celere dal cielo (Che insiste sulle teste) Che monitora a ronzio penetrando sottopelle gli sciami di sciopero di metà novembre ‘Gli elicotteri dannati, l’emicrania è colpa loro.’ ‘Celerino è..’ : dall’alto continuo a fiato pesante affannoso sul collo, il controllo.   L’elica che vortica, è la Celere dal cielo. Lei … Continue reading

Timor Dei (di Ludovica Lanini)

    https://www.facebook.com/ludovica.lanini?fref=ts http://romerevolutionarypoetsbrigade.blogspot.it/     È la conca stanca della Cittadona che ti spinge soltanto a inseguire di notte le blatte più nere di Largo Preneste.   È il bangla abusivo da vendita blanda da viso corroso da racconti migranti quali i tuoi -però diversi- a intrattenerti in piazza la sera.   L’immobile -fu fabbrica- a brandelli da ere … Continue reading

Canto d’ultimo laureato errante in città (di Ludovica Lanini)

                https://www.facebook.com/ludovica.lanini http://romerevolutionarypoetsbrigade.blogspot.it/     Il tanfo da sbratto del guano di storno -prototipico d’un giorno di pioggia- ti attanaglia la gola ti occlude il respiro mentre avanzi a tentoni nel pantano noto tuo iracheno di materna città .   L’agonia glicemica del traffico a fatica ti accompagna complice affiancandoti il cammino cullandoti … Continue reading