Sarò devota, Madre

ho camminato nel luogo dei fiori e compreso che per sopravvivere sarò devota alla tenerezza, Madre devota alla nitidezza e all’affanno dei bambini quando giocano fino a che il sonno vince come qualcuno li spegnesse d’un tratto sarò devota alle ombre morbide di chi ho perduto e mi accompagna forte del seminato quando luna era crescente devota al vento che … Continue reading