sonno e risveglio (2004)

credo sia possibile gli uomini non dormano per giorni giorni e giorni.   questo non spaventi poiché c’è chi dorme giorni, notte e giorno.   né tendoni alati né tribù disperse possono schiacciare chi fa del sonno una questione di cinque minuti d’ascesa e un’ora e mezza di poesia.   è una cospirazione monocromo silenziosa, indifferente che semina qualcosa nel profondo: … Continue reading

questi sono i miei gioielli (2003)

ho portato distratto per gli ultimi anni oggetti stupendi.   fino a quando un vecchio termosifone e probabilmente rotto non mi ha detto quanto devo essere stato occupato durante questi ultimi quattro anni di vita.   urlavano in pace col mondo lo squarcio aperto di realtà distorte, cose che neanche io pretendo di avere mai visto o sentito   han … Continue reading

(di R.08)

  http://mep.netsons.org/beta/category/autori/r08   Ho chiesto all’uomo cos’ha da dire, Cosa si aspetta, cosa ne pensa, e che cosa vorrebbe da un Dio latitante; se ricorda d’essere nato e vissuto nello spazio di una stagione; se ha sentito dire che un giorno tutti dovremo morire. Ma l’uomo mi ha guardato e non ha Risposto, e non mi ha sorriso, con Gli … Continue reading