È la morte tetro male

I morti non chiedono acqua né cura un cimitero è affare dei vivi, mi sgomenta la tenerezza di mani che nettano il marmo ma rimangono in tasca se due occhi sdruciti chiedono un morso di pane, la moneta per un bicchiere di vino, uno sguardo, il saluto chiudiamo bene le porte se è la vita che bussa più semplice aprire … Continue reading