Crea sito

A mia figlia

Ti metto
in un soffio di cartone
le cose che di me sono sconosciuta significanza.

Le vertigini delle ossa che si aprivano

tu che mi sei specchio

lo scontro
di una madre e una figlia inattese

il deserto di latte

i miei scivoloni

la mano di tuo padre.

E la donna femmina
unica e fiera che sei.

332 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.
Avatar

Antonella Lucchini

Avatar

Ultimi post di Antonella Lucchini (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top