Crea sito

Come si addice a un cesso

No, non devi darmi conto,

gl’occhi sgranati paura allo specchio,

paura e specchio,

paura e specchio,

questo è il conto,

questa piega sul cuore,

segnalibro, segna-vita,

battistrada di…

cos’è la vita per occhi che sperano,

disperano, aprono porte e spremono,

dopo ci sei tu, quel che resta di una lacrima,

spenta nel battito delle ciglia, ci sarai, sempre,

tu, che amore mio amore grande,

tu, che milleuno modi per dirmi ti amo,

tu, che la mia ombra ti portavi nel letto di un altro.

 

Solo, solo che io, non ero e non sapevo,

ero distratto,

fottevo me stesso,

io, che non ho mai baciato nulla più che il tuo senso,

quel tuo pratico seno, e gli spasmi tuoi lasciati nel letto,

io, che non ho mai baciato nulla più che la tua voglia,

insana pretesa  tua di usarmi, leccarmi,

stendermi come bucato

e far vedere quanto è casto il tuo talamo.

 

L’ultima cosa, con rispetto,

io sono single

e tu tu tu  tu,

occupata come si addice a un cesso.

lovvo

 706 total views,  1 views today

The following two tabs change content below.
Avatar

Alessio Farroni

Avatar

Ultimi post di Alessio Farroni (vedi tutti)

2 Risposte

  1. Bah. Vecchie tematiche tradizionali stantie ottocentesche. Che importa se lei è occupata? Ci si è comunque sempre, e il cuore ha più stanze di un bordello, come dice giustamente quello là.

    1. Si può essere innamorati di diverse persone per volta, e di tutte con lo stesso dolore, senza tradirne nessuna, il cuore ha più stanze di un bordello ( quello là).L’ho riproposta per intero, suonava monca, tipo un bah.
      Beh e beliamo dicendo bah balle, tipo tipa che ama Topo e Tapo ma poi sta con Tito, bel bordello, e son d’accordo con te, anche sull’ottocentesco, completamente d’accordo, questi ghirigori ora rappresentati un po’ da hipster che sfoderano libri e si foderano ebbri di frasi d’impatto per avere un effetto blando-blando per l’interlocutore stitico, tipo lassativo a buon mercato…
      Hai presente….?
      Ora onestamente…quello che ho scritto nn mi piace, nn ha pretesa di essere poesia, né tanto meno di universalità, è uno sfogo pasticciato che mai si sognerebbe di compararsi a quello là o a quello lì che cit. quello là.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top