Di luce riflessa

Abbracciami.

Le mie ali, le tue corde. Aspettare l’inverno
tra il pianto odoroso dei mandorli. Quel
che chiamiamo
amore

è silenzio, respiro; la nudità
dell’aria. Così ti amo
e vivo

come una stella dentro un pozzo
fermando l’acqua con le mani
per trattenere il tuo riflesso,

la mia luce

(Ph: dal web)

557 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.

Donatella Pezzino

Ultimi post di Donatella Pezzino (vedi tutti)

Precedente Per cancellare le righe dal foglio Successivo Itinerari

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.