Crea sito

Genova, 14/08/2018

I motori giù a precipizio.
Il pomeriggio non è mai accaduto.
Un istante e tutto è spento.
Così lei, seduta dietro.
Così loro, stesso limbo d’asfalto.
Col cemento nelle palpebre
e un blush grigio sulle guance
la morte sfoggia al meglio
il suo make up.

I motori giù a precipizio.
Un istante e tutto è spento.
Restano accese le grida di un uomo
che ripete “Oddio!” più volte…
più volte.
Poco lontano da quel ponte malato.

323 Visite totali, 2 visite odierne

The following two tabs change content below.
Avatar

Francesca Rossetti

Avatar

Ultimi post di Francesca Rossetti (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top