La storia si ripete

La storia si ripete

Lezioni inutili le scritte sui muri le scapole ossute

Che siano garitte o neve a Treblinka non hanno fermato la sete a Beslan

e l’acqua della spiaggia di Gaza è diventata rossa anche l’estate scorsa

e la bandiera di Kiev

è una carrozzina capovolta

La storia si ripete

come conati di vomito

come terra di Srebrenica

che restituisce monconi di tibie e mascelle senza teschio

220 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.

Gino Panariello

Ultimi post di Gino Panariello (vedi tutti)

Precedente Idola Successivo Senza epilogo

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.