Crea sito

Le cellule

 

Spegni la luce, hai detto

e guarda in su

fallo un’altra volta, tu preghi.

Mi giro e ti rispondo:

vorrei che te ne andassi

come si cicatrizza un taglio

con il siero lento

e poi le croste una ad una, via.

E dico alle cellule nuove

che si organizzino in un altro modo,

ché si rimane più sensibili, dopo.

 589 total views,  2 views today

The following two tabs change content below.
Avatar

Ultimi post di Alessandra Piccoli (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top