Crea sito

Le rive degli occhi ( Jonathan Varani – Catia Dinoni )

 

Teniamoci
con mani attorcigliate
fuori dalle parole
stanche

è simile al fuoco
rompere i segreti
in un autunno di voce:

le ciglia sgranate,
nel fiume di cenere
sono rosari del silenzio

e se l’acqua è la fuga
affidiamoci
al corpo della neve,

quella breve pausa
che gela le paure

per poi sciogliere
il veleno dei giorni

sulle rive degli occhi.

 

 

[ poesia scritta a quattro mani ]

 

354 Visite totali, 3 visite odierne

The following two tabs change content below.
Avatar

Catia Dinoni

Avatar

Ultimi post di Catia Dinoni (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top