LIBRIDINOSI | Libro di Hor – Francesca Matteoni e Ginevra Ballati

 

La Montagna

I

Gli animali entrano nella montagna
portano con sé il dolore.
Guardano le nuvole scendere
dietro la luna e in solitudine
parlano.

Era l’ala di un gheppio
una serpe nel sottobosco?

Nessuno trattiene l’impronta, la curva
dei musi, il sibilo, il fischio. Il tempo
è restituito all’odio, espulso dai torrenti.
O forse qualcosa, qualcuno.

C’era laggiù una casa, c’era
una macchia di rovi e lamponi
c’era un margine di digitale bianca.
E sulla testa un seme di felce.

Non tenere nulla per sé
a tutto appartenere
smetterla con l’umano
lasciare al pesce il suo occhio strano
al frustone il passo —
sapere per sempre la folaga con il collo
riverso nel ghiaccio.
Chiamare viva la morte.
Chinarsi.

 

(da Libro di Hor, Vydia editore, 2019) – Scopri il volume: http://www.vydia.it/it/libro-di-hor/

  • Prefazione di Vanni Santoni / collana Nereidi – poesia
    pagg. 96, con 17 illustrazioni a colori

Francesca Matteoni (Pistoia, 1975) ha pubblicato libri di poesia, fra cui Artico (Crocetti 2005), Tam Lin e altre poesie (Transeuropa 2010), Appunti dal parco (Vydia 2012); Nel sonno. Una caduta, un processo, un viaggio per mare (Zona 2014); Acquabuia (Aragno 2014). Nel 2019 è stato pubblicato Libro di Hor (Vydia) con i disegni di Ginevra Ballati.

 568 total views,  6 views today

The following two tabs change content below.
Ksenja Laginja

Ksenja Laginja

Vive e lavora tra Genova e Roma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.