Crea sito

Memento

c’è un tempo infinito dici, d’intorno
una carezza un bacio intoccabili
e intanto
un bimbo piove tra i mattoni
e son parole
dove ci cresce un’erba antica

perdo cielo dagli occhi
memoria dalle mani dal naso
perdo qualsiasi latitudine ad orecchio

una volta mi contenevo
parlavo della morte ma non era
una coda di lucertola
a schizzare in un pozzetto d’urina

 538 total views,  4 views today

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top