Crea sito

Per te (di E.11)

MEP

 

 

Ciao.
Io sono
una poesia per te.
Scusami se sembro stupida
o banale.
Mi hanno scritta
per starti vicino;
leggimi quando tutto il mondo scompare
e ci sei solo tu
e le tue lacrime
e i tuoi singhiozzi
e la tristezza
e il dolore.
Io sono
una poesia per te.
Mi hanno scritta
per dirti che
le tempeste si calmano
le nuvole si dissolvono
e tu ti salverai
perché come in un campo di guerra
combatti
e vincerai.
Ciao.
Io sono
una poesia per te.
Scusami se
sono scritta male.
Mi hanno pensata perché le parole non bastano
quando l’affetto è grande;
leggimi quando sei sola
e ti abbracci
e sospiri
e chiudi gli occhi.
Io sono
una poesia per te.
Mi hanno scritta per coccolarti,
per stringerti,
per amarti.
Ciao.
Io sono
una poesia per te.
Scusami se
mi trovi banale.
Mi hanno scritta
per gioire di te,
per apprezzarti;
leggimi quando ti credi brutta,
stupida,
inutile,
inesistente.
Io sono
una poesia per te.
Mi hanno scritta affinché esultassi
per quel voto in quella materia
perché, sai, non è facile;
mi hanno scritta per gioire
delle tue vittorie
e dei tuoi fallimenti,
di quel premio
e di quella sconfitta.
Ciao.
Io sono
una poesia per te e
adesso sarai stanca di leggermi.
Mi hanno scritta per chiederti scusa
e per dirti che un ‘ti voglio bene’
sembra piccolo
e banale
e stupido
ma il suo significato
non entra nemmeno
in questi versi.

di E.11

348 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top