Sandro Pecchiari | DerivAzioni poetiche

austera, la dogana dell’armadio
attende vestiti, scarpe e calze

[le tasche rovesciate nel cassetto
un fazzoletto, le chiavi di Roiano,
la borsa griffata graffiata rovinata
col lucchetto perché non si sa mai]

il letto non narra ma ci accoglie
l’inasprirsi di un succinto abbraccio
le frasi in sequenza che si smorza
controvoglia

nell’attesa.

la vita da ora si misura in meno
parole da scambiare

saranno bottino
dopo

 

*

 

è immediato il tragitto dalla pelle all’osso
non se non siamo affetti dall’addio, dicevi
nell’afasia riarsa dell’attesa

il tuo sguardo all’indietro senza suono
mentre mi sfili come un guanto il corpo
inclina il taglio delle cose
ne asseconda il silenzio.

La perfezione del tiro
sarà quella di un robot.

tu asportami da dentro –
che accada l’immediato

 

*

 

è semplice il dolore
se non si ama non si aggrappa
se non nel divenire
non parole ancora
solo dopo
la prima punta bianca
muta
sillaba
suono
come pane e pesce
in questa lingua di un vincitore ignoto
che ci fa abitare

 

Da Desunt Nonnulla – Piccole Omissioni, Arcipelago Itaca, 2020)

Qui: https://arcipelagoitaca.it/products/desunt-nonnulla-piccole-omissioni
Prefazione di Giovanna Rosadini Salom. Con una lettera di Monica Guerra.

 

Sandro Pecchiari, triestino, classe 1951, ha pubblicato: Verdi Anni, 2012, Le Svelte Radici, 2013, L’Imperfezione del Diluvio – An Unrehearsed Flood, 2015, e il lavoro antologico Scripta Non Manent, 2018, per la casa Editrice Samuele Editore. Le Svelte Radici, con il titolo Despojando Raíces, sono state pubblicate in spagnolo con la casa editrice Uniediciones, Colombia., 2019. La sua silloge in inglese Kidhood nello Special Issue, Writing in a Different Language, NeMLA, Italian Studies, The College of New Jersey, USA. Presente in antologie tra le quali: Revija SRP 123/125, 2015,; Poesía Italiana – 10 Voces Contemporaneas, Buenos Aires Poetry, 2017; Hiša v Ljubljani / Casa a Lubiana, Sodobna slovenska in italijanska poezija / Poesia contemporanea slovena e italiana, Lubiana, 2017. Nel 2019 ha vinto il Premio Nazionale Editoriale di Poesia Arcipelago Itaca.

 553 total views,  4 views today

The following two tabs change content below.
Ksenja Laginja

Ksenja Laginja

Vive e lavora tra Genova e Roma.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.