Crea sito

Solitudo, pillole di paura

Non si perdona il male

i lunghi luoghi gonfi

delle lacrime più nere e amare,

il rollio della rabbia forzato sotto pelle

spento. Spero in una rivincita pura

un ravvicinato contatto, l’innesco

che infuochi rabbia e sangue

in questi occhi,

i miei occhi sono pieni di ingiustizie

di bontà perplesse e liberal utopiche

i miei occhi vedono paure che si trasmettono con il parto

come il tremar delle foglie al vento,

ma io sono mobile, di verde prato tinto

e i miei spazi non sono folate di vento

e tu muoviti con me

invitami ad ardere con il tuo dolore

perché la paura é il peggior peccato e va condivisa con coraggio :

Non siamo soli.

 624 total views,  1 views today

The following two tabs change content below.
Avatar

Alessio Farroni

Avatar

Ultimi post di Alessio Farroni (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top