Crea sito

Sottosopra

Al solito,

percorrevo anima e corpo,

i silenzi, quella volta,

li lasciai morire in un colpo

vibrato alla tempia

che m’attraversò le ossa

come il freddo della neve sottosopra

di una boule de neige

prima di gravitare al suolo

perdendo magia.

 

Così provai come a scuotermi

toccarmi i pezzi dopo l’urto

senza gravitare,

a testa in giù

col cuore vicino all’asfalto

e piedi goffi tra la neve.

 515 total views,  2 views today

The following two tabs change content below.
Avatar

Alessio Farroni

Avatar

Ultimi post di Alessio Farroni (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top