Crea sito

Urban love makes urban poem [ Ottobre ]

Non vedo quel metro

il tempo mi ha sempre confuso

io rifiuto l’orgasmo oggi,

mentre dormi sono reale

perché il tuo cuore tace

e le rabbie sono in pausa,

dalle schifezze del giorno.

La tua pelle non è la stessa

gli accumuli della “Disgrazia”

segnano gli intenti del dovuto

e del richiesto, che tacciono ora

la natura selvatica della tua schiena.

Riposa mentre vado

la pioggia è battente e non si ferma

lascia le speranze il fango non molla,

farò un fischio forte e lo sentirai

lo scambierai per una stupida sveglia

e sbaglierai, come hai sempre fatto.

 

 428 total views,  2 views today

The following two tabs change content below.
Avatar

Paolo Aldrovandi

Avatar

Ultimi post di Paolo Aldrovandi (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top