Crea sito

Vuoti

altri che rassicurano
quelli per cui l’amore comunque
prima dei piedi prima delle mani
prima ancora del tempo se tempo è questo giro di albe nel vetro
e poi le feste nelle cui onde la malinconia

Il meglio è quando stormi di nuvole davanti al mare
e le tue frasi anche più acquatiche
da trovarci un corallo.
Dicevi il tremore dei rami: quel dare e ricevere vita
che passa per gli occhi: e mi guardavi fiore di pioggia

benedetta parola che esci
dalla piega di una bocca qualunque
e che guardi e non guardi
e mi scompari

 374 total views,  2 views today

The following two tabs change content below.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to Top