piazzola di sosta

Mi hanno …disarti… …cola… …to… il sangue, nel parcheggio di un ipermercato. Me lo hanno tirato via, dagli occhi seccati in riverbero metallico di carrelli semivuoti.   Mostri banali in scarpe da ginnastica, hanno riso nelle mie lacrime, riempiendosi le tasche e le bocche di quello che resta della cenere… fa paura che il pollo costi meno del pane.

la grande bellezza

La grande bellezza appartiene al silenzio, il foglio bianco su cui si disegna il suono. La grande bellezza appartiene a cose piccole, appena accennate, pronte ad esploderti dentro come schegge prometeiche. La grande bellezza appartiene all’eco risonante la distanza di un ricordo. La grande bellezza grida il silenzio e sveglia il mondo. Almeno il mio mondo. Ne esistono altri? Se … Continue reading