Plasma

Quello che dico è un attraversamento il luogo dell’incendio, la prima scintilla dell’oblò. Qui sgretola il cielo, si fonde il... Continua »

Volti

Queste signore cadute hanno fiumi bianchi anelli di sabbia, seni trasparenti: a volerle bene è inverno da un’ora. Mi faccio... Continua »

Mescita

Stanno scendendo [stiamo scendendo] facendosi carico dell’urlo della luce il vaticinio sarà imperante un’antiveggenza poetica senza alfabeti, antitesi, omeostasi. Non... Continua »

Trama

Che posso dire? Torni per insediarti nello squarcio della mandibola. Ho dolore in bocca; bestemmia il vento delle tue parole.... Continua »