*

Se solo il vento carezza
il dorso delle voci, appoggia
la mano sulla terra:
il sudore scende
figlio del cammino di anni addietro.

Il pomeriggio scorre
fra tante risa,
i fumi popolano la piazza, incontro
adagiato sulle sere
di un luogo che non ricordo
ma dove, seduto
ti ho incontrata.

230 Visite totali, 2 visite odierne

The following two tabs change content below.

Luigi Finucci

Ultimi post di Luigi Finucci (vedi tutti)

Precedente La parola mai scesa Successivo A 10

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.