Buona Pasqua

Lungo la striscia di Gaza
una sfilza di croci, nessuno risorge
poveri cristi o ladroni sono cibo per lupi
poi ecco i bambini in groppa agli agnelli
negli occhi due chiodi per i peccati del mondo
( piange innocenza la veste strappata
dai venti di guerra, piange innocenza)

in fila per uno le madri: una per figlio
dei figli di Dio puliscono invano
il sangue che cola dalle spine in corona

(cade una stella, non lascia
alcun buco né in cielo né in terra)

314 Visite totali, 1 visite odierne

The following two tabs change content below.

Ultimi post di Annamaria Giannini (vedi tutti)

Precedente Vedessi com'è bianco il giorno Successivo Luce

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.