Riaversi

demolire gli inverni
anche se rovi e declivi e ronde e ancora piogge a battersi
dicevo: allenati come a una gara:
tira i muscoli del sorriso
metti un battesimo nella parola

Gli inverni freddi,
dovunque passi un fiume per bere o volare
e tu hai una danza negli occhi e una fitta al cuore;

ma si fa presto a dire inverni
e cadere nella parola pioggia non lava
i rumori del tempo
quel battere e levare d’aghi
sottopelle

184 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*