Ti confesso che non è stato semplice

Ti confesso che non è stato semplice calcare il mondo senza radici né entrare silenziosa nelle case e scivolare oltre le porte chiedere il permesso e ringraziare e poi uscire come se niente fosse. Ti confesso che tutto quel trambusto ancora non l’ho compreso e mi domando ancora ingenuamente cosa sia questo movimento interno che squassa l’anima e la carne … Continue reading

Recensione a “Personaggi precari” di Vanni Santoni – Voland 2013

    http://sarmizegetusa.wordpress.com/   A me il Santoni dei “Personaggi precari” piace, forse addirittura più di quello di “In territorio nemico” e della SIC; e non ho ancora avuto modo di leggere il suo esordio nell’impervio mondo dei Fantasy. Suonerà azzardata come considerazione, paragonare un libriccino di 150 pagine, fatto di estratti di blog – per quanto selezionati – e … Continue reading